Cenni Storici

I primi colonizzatori sembra siano stati liguri ed altri popoli romanizzati, dediti all'artigianato, alla coltura dei campi e della vite. Nel secolo VI Sessa fu nucleo di resistenza dei Franchi contro i Longobardi e i Bizantini provenienti dal sud. Nell'undicesimo secolo vennero a stabilirsi alcuni nobili longobardi che edificarono un castello.

I membri della famiglia più importante, i De Sexa, formarono una consorteria e ottennero il grado di capitani. Il loro dominio andò estendendosi su di un vasto territorio. Nel 1240 con il favore di Federico II, i comaschi ebbero il sopravvento su Milano. Da allora Sessa gravitò verso Como anzichè, come fu il caso per Luino, verso la capitale lombarda. La potenza dei de Sexa cominciò così a declinare.

Giunse il periodo dell'avanzata svizzera a sud delle Alpi. Il re di Francia, nuovo padrone del ducato di Milano, riconobbe il possesso elvetico solo con la pace di Friborgo del 1516. Il distretto di Lugano fu amministrato a turno dai dodici cantoni della Confederazione di allora. (D.P.)

Cancelleria

  Municipio di Sessa
  Via Santa Maria 18
  C.P: 17
  6997 Sessa

  Segretario: Graziano Zarri

  Tel.: 091 608 12 29
  Fax.: 091 608 29 06

  E-mail: info@sessa-ti.ch

  Orario sportello
  martedì e giovedì
  16.00-18.30